Le emorroidi sono dei cuscinetti di tessuto vascolare sostenuti da tessuto elastico e muscolare che si trovano all’interno del canale anale e ricoperti dalla normale mucosa.

In condizioni normali le emorroidi svolgono un ruolo molto importante poiché contribuiscono a costituire il complesso sistema della continenza fecale. A riposo infatti contribuiscono alla “tenuta” dell’ano, mentre durante la defecazione hanno il compito di accompagnare le feci all’esterno riducendo il trauma anale.

Solo quando siamo di fronte a sintomi di sofferenza della regione anorettale si parla di malattia emorroidaria.

50%
La malattia emorroidaria è la più diffusa causa di sofferenza nella regione anorettale ed è considerata come la “malattia del benessere” poiché le popolazioni occidentali fanno molto uso di prodotti alimentari lavorati ed hanno una dieta povera di fibre. 

Nel mondo circa il 50% della popolazione soffre o ha sofferto di sintomi emorroidari. Il picco di incidenza dei sintomi si ha tra i 45-65 anni, con maggiore prevalenza nella razza bianza, nelle donne ed in gravidanza.  

Cosa sono le Emorroidi?
Qual è la causa della Malattia Emorroidaria?
Quali sono i sintomi?
C'è una relazione tra Malattia Emorroidaria e Cancro?
Come fare diagnosi?
Come si curano le Emorroidi?
Non sottovalutare i tuoi sintomi!

Molti soggetti lasciano trascorrere molto tempo prima di chiedere aiuto ad uno specialista e in alcuni casi, quando è troppo tardi e non c’è alternativa all’intervento chirurgico.

Affrontando in tempo il problema, le cure attualmente a disposizione sono in grado di correggere senza o con poco dolore il problema, soprattutto negli stadi iniziali.

SE HAI BISOGNO DI ALTRE INFORMAZIONI O CHIARIMENTI

Non esitare a contattarmi oppure continua a leggere gli articoli pubblicati 

 

error: Content is protected !!